Un muro per ricordare

06/04/2018

Nove anni fa, il sisma distruggeva L’Aquila e 38 comuni della sua provincia. 

Ottantamila sfollati, oltre 10 milioni di euro di danni. 

Oggi vogliamo ricordare quel giorno con la foto di un muro di quella città distrutta che è L’Aquila. Uno scatto di Paolo Palmieri, che proprio con un muro rotto ha voluto rappresentare le crepe economiche e sociali che con il nostro lavoro e con lo strumento del mcirocredito, abbiamo cercato di ricostruire. Con il microcredito abbiamo puntato alla dignità delle persone, superando la cultura del dono e attivando un fondo abbiamo attivato un meccanismo virtuoso innovativo. I volontari terremotati al servizio dei cittadini, gli operatori sul campo, l’ascolto, la cura, la condivisione sono stati i primi e i più importanti tasselli per questo lavoro di ricostruzione. A nove anni dal sisma con l’erogazione di quasi 1000 microcrediti, per un volume d’affari di quasi 30 milioni di euro, abbiamo ricostruito un tassello dell’economia del territorio abruzzese. Ed oggi, siamo ancora presenti nell’intera Regione in qualità di Tutor nazionale per l’erogazione di servizi ausiliari. Accompagniamo, ascoltiamo e seguiamo tutti i soggetti esclusi dal sistema tradizionale del credito. Con la speranza che le crepe di questo muro siano definitivamente ricostruite. 

 

 

I NUMERI

i numeri

Uno sguardo ai numeri dei nostri interventi a sostegno dell'economia del territorio.

1.361 microcrediti erogati
973 microimprese finanziate
388 famiglie finanziate
290 start up finanziate
267 imprese femminili finanziate
260 imprese under35 finanziate

NEWSLETTER

newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter, inserisci il tuo indirizzo email



mxit

Microcredito per l'Italia
Impresa Sociale
Sede legale e operativa
Via Giusto de' Menabuoi, 25/a - 35132 Padova (Italia)
t. +39 049 8643588   e. info@mxit.it
P.IVA: 11718471003